PRO LOCO COLONNA

img

La Storia

La pro loco è un’associazione locale nata con scopi di promozione e sviluppo del territorio. La pro loco di Colonna è nata nel 1970, è regolarmente iscritta e fa parte dell'Unione nazionale delle pro loco d'Italia (UNPLI). L'espressione pro loco deriva dal latino e significa "in favore di un luogo".

LA STORIA DELLE PRO LOCO
Inizialmente si chiamavano comitati di cura o società di abbellimento e secondo alcuni studi hanno un’origine strettamente legata alle badìe, gli antichi gruppi a cui le comunità demandavano in passato la gestione delle festività collettive. Già allora la diffusione di queste associazioni era rilevata in tutta Italia e nel resto d’Europa. Per l'esattezza erano presenti a Pieve Tesino, allora (1881) territorio austro-ungarico, promuovevano la bellezza del territorio, le professioni, le personalità, le specificità della terra, dell' ambiente e della natura circostante, rendendole, attrattiva turistico-culturale per i viaggiatori ed i pellegrini dello spirito.
LE PRO LOCO OGGI
Questa situazione si rispecchia anche al giorno d’oggi: in Italia attualmente le pro loco sono migliaia e le attività che svolgono afferiscono a diverse sfere d’intervento turistico, sociale, culturale e sportivo. Le pro loco di norma hanno sede nelle municipalità prive di aziende per il turismo; nel caso di comuni caratterizzati dalla presenza di frazioni, le pro loco possono avere come sede la frazione di appartenenza e mantenere la propria competenza nell'intero Comune. Tendenzialmente si tratta di un fenomeno associativo che riguarda in prevalenza i centri piccoli o medi. Accade che non essendo la denominazione Pro loco tutelata in tutte le Regioni, in taluni comuni e frazioni italiane possono essere presenti più pro loco di cui solitamente la più anziana (ma è una regola che non sempre viene applicata) viene iscritta nell'albo regionale con validità annuale per l'ottenimento di contributi.
LE ATTIVITA’
Particolare rilievo rivestono per lo sviluppo delle attività turistiche, in particolare per quel che concerne i prodotti tipici dell'enogastronomia e dell'artigianato locale, le tradizioni popolari, la tutela e la salvaguardia dei patrimoni storico-artistici, architettonici, culturali e ambientali.
LE ATTIVITA’ A COLONNA
Diverse sono le manifestazioni che annualmente l'associazione organizza. A febbraio viene svolto il Carnevale con numerosi carri allegorici, poi a giugno la Festa dello Sport, a luglio le Serate Danzanti e il Festival della Birra. settembre è il mese delle grandi feste con la Sagra delle Pincinelle, il Suonincanto e la Sagra dell'uva Italia. Conclude l'anno l'organizzazione del Natale e dell’Epifania.
L'associazione inoltre è attivamente impegnata nel comitato del gemellaggio e svolge funzione di raccordo con le altre realtà associative.
GLI ORGANI
L'organo rappresentativo è l'assemblea dei soci composta da tutti i soci. L'assemblea elegge il presidente e ha funzioni consultive e deliberative. L'organo amministrativo principale è il consiglio di amministrazione eletto dai soci tesserati e rinnovato secondo le direttive dello statuto sociale. Gli altri organi sono rappresentati dai revisori dei conti e dal collegio dei probiviri.

Seguiteci sui nostri canali social: